Rallye Lugano-Montecarlo

Rallye Lugano-Montecarlo

A partire da Lunedì 11 gennaio sono aperte le iscrizioni alla quarta edizione del Rallye Lugano-Montecarlo dedicato ai veicoli ad energia alternativa, che si svolgerà tra il 25 e il 28 marzo 2010. La gara è aperta a tutti: costruttori, aziende, associazioni e privati. Per essere ammessi, gli equipaggi devono essere composti da pilota e navigatore di ambo i sessi, in possesso di licenza di condurre e di licenza di pilota emessa da un’associazione riconosciuta dalla FIA. Chi non fosse in possesso di questa licenza può richiederne una temporanea all’Automobile Club di Monaco. Le iscrizioni scadono l’ 8 marzo 2010 e vengono raccolte tramite l’Automobile Club Monaco e l’Automobile Club Svizzero – sezione Ticino.
La manifestazione, voluta da S.A.S Principe Alberto II, ha conosciuto un successo in crescendo. Dalla prima edizione nel 2007 con 35 partecipanti, si è passati ai 62 iscritti del 2008 e ai 94 equipaggi che hanno partecipato lo scorso anno. L’evento si iscrive nella filosofia adottata da tempo dalla Città di Lugano che sostiene progetti e iniziative atti allo sviluppo di una mobilità intelligente. Per questo il Dicastero sport e Lugano Turismo sono stati coinvolti nell’organizzazione di questo evento, volto a sensibilizzare la popolazione nei confronti della mobilità alternativa. Si tratta infatti di un rally di regolarità dove vince chi riesce a consumare meno e a mantenere un’andatura il più regolare possibile. I veicoli sono suddivisi in 6 categorie, tra cui: veicoli elettrici, ibridi, a idrogeno, a gas naturale, GPL, E85 o che funzionano ad altre energie alternative omologate, come pure i veicoli a carburante composto e i veicoli a benzina o diesel che emettono meno di 120 grammi di CO2 al km.
Il percorso è lungo ca. 1000 km ed è suddiviso in 3 tappe e 5 prove, di cui due in notturna nella città monegasca e dintorni. La partenza da Lugano è prevista per venerdì 26 marzo al mattino. In serata i veicoli raggiungeranno la cittadina di Valence, dove sono attesi gli altri partecipanti partiti da Clermont-Ferrand e da Annecy le Vieux. Il giorno successivo è in programma il tragitto Valence-Montecarlo, con arrivo presso il Grimaldi Forum, dove si svolge il Salone per veicoli ad energie alternative «Ever 2010».
La terza tappa consiste in un circuito Montecarlo-Montecarlo, sulle strade del mitico Rally; domenica infine è prevista una prova speciale, che si svolge sullo stesso tracciato del circuito di Formula 1. A determinare il risultato finale della gara saranno il consumo totale di combustibile, il rapporto combustibile consumato/peso del veicolo e la regolarità, con eventuali penalità subite durante il percorso (ogni categoria di veicoli sarà valutata in una classifica separata).

Per ulteriori informazioni e iscrizioni:
www.acm.mc (sito ufficiale)
oppure tramite ACS Sezione Ticino:
Gian Marco Balemi, Direttore ACS Sezione Ticino
091 751 46 71 – info.rallye-mc@acsti.ch

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: