Ticino Unihockey vittorioso sui Gators

Bastano 30 minuti per portare a casa la vittoria al TIUH

Prima divisione, gruppo 2 – 10ma giornata
Ticino Unihockey – Rheintal Gators Widnau 5-1 (3-1 2-0 0-0)

Il Ticino Unihockey ritrova grinta e rigore difensivo, aggiudicandosi il delicato scontro d’alta quota con il Rheintal per 5-1. La compagine ticinese risale così in zona playoff, a scapito proprio dei sangallesi. Eppure l’inzio gara poteva lasciar presagire il peggio per i padroni di casa, costretti, malgrado un qual certo dominio, a rincorrere sin dall’8′. Abile nella circostanza Mösli ad approfittare di uno svarione della retroguardia ticinese.
Dopo la sconcertante prestazione della scorsa settimana, Brännberg e compagni avevano però a cuore di riscattare la sconfitta casalinga inflitta loro dallo Jona. La rete d’apertura ha così avuto il merito di scatenare la veemente reazione di un TIUH formato rullo compressore. Al 10′ è Biffi, ben imbeccato da König, a rimettere la sfida sui binari dell’equilibrio. Bisogna quindi attendere il 15′ prima di festeggiare il sorpasso dei locali, firmato da Bagnovini. Il punto di Egloff, servito con precisione chirurgica da Biffi al 19′, mette fine ad una prima frazione a senso unico.

Imperativo per i ticinesi, mantenere la concentrazione e non lasciare che i Gators riaprano la sfida. I ragazzi di Barbieri cercano così di forzare la decisione sin dalle prime battute del terzo centrale, andando a bersaglio per la quarta volta al 21′. A dare il la all’azione è ancora una volta l’onnipresente Biffi, alla conclusione König. Al 29′, in superiorità numerica, è Prato a regalare ai suoi colori la rete del definitivo 5-1, chiudendo di fatto la contesa. Già, poiché da quel momento in poi il TIUH decide di levare il piede dall’acceleratore, consegnando agli avversari il pallino del gioco con l’intento, risultato vano, di colpire in contropiede. La manovra degli ospiti si rivela comunque estremamente disordinata e confusa per creare seri patemi alla compagine di casa e la contesa si trascina così stancamente sino alla sirena conclusiva.

Per i rossoblu, una gradita iniezione di fiducia e delle sensazioni ritrovate, che consentono loro di risalire al secondo rango, a due lunghezze dal leader Zürisee. Prossimo impegno, sabato 12 dicembre alle 18h00, in casa del fanalino di coda Pfannenstiel Egg.

Tabellino:
07:25  Mösli (Assist Sieber) 0 – 1
09:15  Biffi (Assist König) 1 – 1
14:21  Bagnovini (Assist Pellegrini) 2 – 1
18:22  Egloff (Assist Biffi) 3 – 1
20:47  König (Assist Biffi) 4 – 1
28:28  Prato (Assist Brännberg) 5 – 1
Arbitri: Brändli / Labruyere
Penalità: 2×2′ Rheintal Gators Widnau
Spettatori: 90

Classifica:
1.     Zürisee Unihockey  10/24
2.    Ticino Unihockey    10/22
3.    Rheintal Gators Widnau     10/20
4.    Jona-Uznach Flames    10/20
5.    United Toggenburg Bazenheid    10/14
6.    UHC Laupen ZH    10/12
7.    Vipers InnerSchwyz    10/11
8.    Floorball Thurgau    10/9
9.    Floorball Uri     10/8
10.    Pfannenstiel Egg    10/8

http://www.ticinounihockey.ch

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: